fbpx
  • 030 5052893
  • info@castellettiwebmarketing.it









3 motivi per i quali devi monitorare l’utilizzo di Linkedin in azienda

Presta attenzione a come i tuoi collaboratori utilizzano Linkedin

Se sei un imprenditore nel 2019 devi neccessariamente prestare attenzione a come i tuoi collaboratori utilizzano Likedin. Perché?Ecco tre motivi per cui dovresti interessarti all’utilizzo di Linkedin:

i 3 motivi per i quali devi monitorare l’utilizzo di Linkedin in azienda

1. Linkedin è il Social Network più utilizzato in ambito Business, in Italia conta più di 12 milioni di iscritti e quindi i tuoi clienti/fornitori/partner si trovano qui

2. Su Linkedin è la singola persona ad avere maggior valore (se su Facebook puoi utilizzare la tua pagina aziendale come voce ufficiale) su Linkedin è ogni singolo collaboratore a rappresentare un “pezzetto della tua azienda”, nel bene e nel male la percezione del tuo brand passa da loro

3. Se i tuoi collaboratori utilizzano in modo attivo e professionale Linkedin la tua azienda può risparmiare parecchio denaro che altrimenti dovresti investire in attività come pubblicità, telemarketing ecc.

Credo che questi tre motivi ti abbiano convinto ad investire in prima persona un po’ del tuo tempo su Linkedin, se così non fosse possiamo trovare altri tre motivi altrettanto importanti per dimostrarti che quello che dico è vero.

Se tu in prima persona sei attivo su Linkedin sicuramente ti accorgerai di:

1. Quali sono i tuoi collaboratori più fidati, infatti molte volte basta leggere con attenzione il profilo di una persona per capire se il suo interesse in quel momento è veramente quello di utilizzare Linkedin per l’azienda oppure se l’obiettivo finale è quello di farsi notare dai Recruiter di altre aziende

2. Da come un collaboratore interagisce in rete è possibile notare molti aspetti psicologici del suo carattere che difficilmente si riuscirebbero a notare sul posto di lavoro

3. Tu stesso puoi farti un’idea precisa di quali sono i migliori collaboratori del tuo settore presenti su Linkedin. Un domani potresti contattarli per offrirgli un posto di lavoro

Quello che devi ricordare è che per te e per la tua azienda Linkedin deve essere una risorsa e non semplicemente un altro Social da attivare e da dover gestire.

I tuoi collaboratori devono essere formati ed incentivati ad utilizzare Linkedin in maniera strategica, solo attraverso una buona formazione sarà possibile ottenere buoni risultati con questo Social.

Cosa puoi fare?

Ti invito a prendere visione dei profili dei tuoi collaboratori e se vuoi avere maggiori informazioni in merito contattami, è possibile migliorare la propria presenza Linkedin di un buon 10-15% soltanto ottimizzando il proprio profilo, partendo dalla fotografia e dalla descrizione.

Se vuoi avere altri contenuti simili a questo iscriviti al mio gruppo privato Linkedin

Luigi Castelletti

Consulente Web Marketing e Linkedin Trainer. Aiuto aziende e liberi professionisti a trovare le migliori soluzioni per emergere nel mondo web.

Invia il messaggio